La mia foto
Milano - Porta Venezia ma anche il resto del mondo, Italy
Cerco di parlare un po' d'Architettura, d'Urbanistica, Arte, Lifestyle, Musica e altro anche se non ne ho le qualità

lunedì 21 luglio 2008

Milano - Resti della Stazione Centrale

La vecchia stazione Centrale di Milano




Grazie a segnalazioni ho scoperto che esistono ancora frammenti della vecchia stazione centrale di Milano, mascheroni e chiavi di volta decorati. Si troverebbero in un deposito AEM ora credo 2A, in via Cena in zona porta Vittoria. Un articolo sul giornale della zona 4.
Chissà che fine han fatto ora, visto che l'intera area è soqquadro.
Almeno spero li abbia tenuti il comune e in un futuro finiscano in qualche museo, magari quello di Milano.






L'articolo www.quattronet.it

Leoni, visi incorniciati da folte barbe, motivi floreali, enormi mascheroni in pietra. Dove? In un museo di norma; invece quelli che abbiamo scoperto fanno bella mostra di sé cementati al muro di cinta della sottostazione dell’Aem che si incontra prima dell’incrocia via Cena, viale Mugello. Chi transita in auto non li vede a meno di non essere in coda, fatto abbastanza usuale, ma se siete fermi o vi capita di passare per via Cena provate a dare un occhiata al di là del cancello.
Sapere da dove arrivano, perché sono lì, chi li ha messi, forse erano parte di un palazzo che occupava questa aerea, ci ha incuriositi e anche noi di Quattro siamo andati a sbirciare tra le sbarre e scattare alcune foto. Otto blocchi di pietra allineati come in un museo all’aperto che, a prima vista, sembrano in buone condizioni nonostante lo smog, il tempo e le intemperie li abbiano segnati. Invece di essere messi in un angolo come cose vecchie sono stati giustamente utilizzati in modo che chi si trova a passare da quelle parti li possa ammirare. Spinti dalla curiosità di vederli da vicino, abbiamo suonato invano scoprendo che nella palazzina non c’è personale per via della completa automatizzazione. Abbiamo alzato la cornetta e chiamato l’Aem trovando la persona giusta: il responsabile degli immobili dell’Aem di Milano. Non siamo ancora riusciti ad incontrarlo ma siamo stati messi nella agenda degli appuntamenti per aiutarci a scoprire quale storia si nasconde dietro il “museo” di via Cena. Nel frattempo, c’è qualche lettore che ne sa qualcosa?

Sergio Biagini

7 commenti:

Wennycara ha detto...

Quante storie simili a questa, purtroppo... e neanche Firenze sgarra, anzi. Se solo si sapessero!
Che peccato non riesco a visualizzare la pagina con l'articolo... che l'abbiano già tolto? O_o
ciao!

Skymino ha detto...

L'ho copiato nel post.

byb ha detto...

mmm
l'area AEM dovrebbe essere quella di questo edificio
http://maps.google.it/maps/mm?hl=it&ie=UTF8&ll=45.460289,9.22288&spn=0.00082,0.002704&t=k&z=19
il quale non verrà toccato dai lavori, anzi, come si può notare viene "assimilato" nel nuovo complesso.
però in origine avevo capito fosse quella della locale "micro"rimessa degli autobus (ma sarebbe atm, non aem, giusto?) che fino alla scorsa estate era qui
http://maps.google.it/maps/mm?hl=it&ie=UTF8&ll=45.460915,9.219345&spn=0.00082,0.002704&t=k&z=19
ed ora non c'è più nulla
:(

Skymino ha detto...

Ci avevo pensato pure io... nn vedo l'ora di farci un salto.... :-D

Anonimo ha detto...

Ma è incredibile, pensavo non ci fosse rimasto nulla della vecchia stazione.

Ross

signorino tumistufi ha detto...

Non commento mai, ma lo leggo spesso il tuo blog...
è veramente fatto bene, complimenti!

Skymino ha detto...

Grazie, cerco di postare news o quant'altro mi colpisca in qualche modo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...