La mia foto
Milano - Porta Venezia ma anche il resto del mondo, Italy
Cerco di parlare un po' d'Architettura, d'Urbanistica, Arte, Lifestyle, Musica e altro anche se non ne ho le qualità

giovedì 16 ottobre 2008

Chi ce l'ha più strano....

Parigi Particolare


Shanghai


Rotterdam


Dubai


Varsavia


Milano


Tokio


Francoforte


Parigi


New York


Londra


Los Angeles


Sydney


Buenos Aires




Mi stavo giusto domandando (pochi problemi direte) ma l'architettura dei grattacieli è influenzata dal luogo dove sono costruiti o la loro forma è assolutamente indipendente?
A guardare dal Diagramma di alcune città, noto che ci sono luoghi dove lo standard tende a mantenersi discreto e poco volubile, mentre in altri sono più liberi e anche pacchiani a volte.

5 commenti:

byb ha detto...

ci sono molteplici fattori che determinano lo skyline di una città, in origine erano soprattutto limiti tecnici e prestazionali del suolo.
ora come ora, sono soprattutto limiti normativi-monetari, e soprattutto le intenzioni a livello "urbanistico-territoriale" delle varie parti coinvolte (quindi in teoria in una certa misura anche la popolazione della metropoli)
mi pare che le città degli States, già da molti anni, ritengono lo skyline dei propri grattacieli un elemento "identificativo" rispetto alle altre città, e in quanto tale, viene valutato e progettato.

manuele varese ha detto...

manca Madrid.. anche lì ne hanno costruiti di belli !

arciere remoto ha detto...

Secondo me il grattacielo è giusto che mantenga una sua autonomia formale ed è tanto più riuscito quanto più ne disegna il profilo, senza farsi suggestionare dal contesto.

Una domanda: cosa ne pensate della Torre Velasca?

Skymino ha detto...

Per me la torre Velasca è un Capolavoro.

byb ha detto...

la velasca è molto particolare, a me adesso piace, ma quando ero piccino, mi faceva paura.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...