La mia foto
Milano - Porta Venezia ma anche il resto del mondo, Italy
Cerco di parlare un po' d'Architettura, d'Urbanistica, Arte, Lifestyle, Musica e altro anche se non ne ho le qualità

sabato 25 agosto 2007

Sky's back


Foto "rubata" da Skyscrapercity :-)


Quest'anno è andata così :-), solo Italia o quasi.
Stato in Lazio e Liguria.

Sono stato a Roma una settimana a metà agosto, che come sempre adoro.

Posso dire di averla girata parecchio, questa era la mia sesta volta in 20anni.

Quindi più che girarla come turista l'ho visitata come un vecchio abitante che torna per una visita,
anche perché l'ho girata coi miei amici romani.

Alloggiavo al Jolly Hotel di Vittorio Veneto, subito dopo la porta che separa la bella, famosa e PULITA via della Dolce Vita.
Ma ho notato con mio stupore che appena al di fuori degli archi della porta Pinciana Roma si lasciava andare.
Viste bene le zone di Via Tiburtina subito dopo i cavalcavia della ferrovia, la zona lungo la Prenestina, all'altezza di via Tor de Schiavi ed in fine in zona Casilina altezza Filarete.
Bene, ho potuto notare che appena fuori dal centro turistico, la città mi cade nello sporco.
Credevo Milano abbastanza sporca, ma dopo i giri che mi son fatto nella capitale mi posso ricredere... un vero peccato.
Pensavo che la tanto decantata efficienza del sindaco Veltroni avesse ripulito la città ma mi devo ricredere.
Altra nota che devo far presente e che ho notato, è la segnaletica stradale a terra, mancante del tutto, se devi svoltare nei super incroci che ci sono a volte, cerchi di indovinare quale sia la tua corsia, sperando di azzeccarla.
A parte le critiche ho rivisto con piacere le piazze e i luoghi più belli della città, e dall'ultima volta che c'ero stato ho visto che anche li i ristoranti, bar e negozi si stanno globalizzando come nel resto del mondo.

Visti i colli Albani e i laghi. Mi hanno anche portato nella famosa (non la conoscevo a dire il vero) salita/discesa di Ariccia, sembra uno strano fenomeno per cui le auto/l'acqua/palle e sfere anziché seguire la legge di gravità tendano a risalire la strada.
Non so che dire, vista di giorno e di notte, sembra succeda veramente, anche se ho molte perplessità.

Avventura anche particolare all'osservatorio di Rocca Di Papa, dove siamo rimasti chiusi al suo interno... salvati da un gentilissimo e simpatico direttore d'orchestra.

Che dire? Divertito più che rilassato, ma va bene ugualmente.

2 commenti:

Arka ha detto...

Bentornato :-)

skymino ha detto...

Tks!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...